• fagiano
  • cinghiale
  • lepre
Stampa

CACCIA ALLA STARNA DAL 1 OTTOBRE SI PARTE

Postato in Comunicati

Come previsto dal Calendario Venatorio Regionale 2018/2019, l'ATC Pescara, a fronte dei censimenti effettuati sia in territorio libero che negli Istituti Faunistici, ha potuto predisporre un Piano di Prelievo per la specie Starna (Perdix perdix).

Il Piano è consultabile e scaricabile dal Sito.

Pertanto dal 1 Ottobre fino al 29 Novembre 2018 è possibile il prelievo della Starna con le limitazioni e le prescrizioni stabilite nel Piano di seguito allegato e che si riportano di seguito brevemente:

Limitazioni al prelievo e obblighi del cacciatore:

Al fine di preservare le popolazione naturali di starne presenti sul territorio dell’ATC Pescara, si prevedono le seguenti limitazioni e obblighi che i cacciatori dovranno rispettare:

  • Ogni cacciatore potrà abbattere un massimo di 1 starna a giornata, per un totale di 10 starne nell’intera stagione venatoria 2018/2019
  • Ogni abbattimento di starna, oltre che essere regolarmente annotato sul tesserino venatorio, dovrà essere tempestivamente comunicato all’ATC Pescara tramite: telefono (085-3724246) e fax (085-7992445), oppure via mail (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.), indicando precisamente i seguenti dati:

Ø  Nome e Cognome del cacciatore

Ø  Località di abbattimento

  • Qualora il limite massimo del Piano di Prelievo (302 starne) sia raggiunto prima della data fissata dal calendario venatorio regionale per la chiusura della starna l’ATC Pescara provvederà a chiudere anticipatamente la caccia alla starna.
  • L’ATC Pescara potrà decidere sospensioni anticipate del prelievo, anche per singole zone, indipendentemente dal raggiungimento o meno del Piano, qualora le condizioni del prelievo, accertate su base tecnico-scientifica, siano considerate non più sostenibili in relazione alla conservazione della specie sul territorio. In tal caso occorrerà un relazione tecnico-scientifica redatta dal Biologo dell’ATC, che esprima le reali motivazioni del provvedimento.

I cookie ci aiutano ad ottimizzare la tua esperienza.I cookie memorizzano le preferenze degli utenti e altre informazioni che ci aiutano a migliorare il nostro servizio, ma non c’è da preoccuparsi: nessuna delle informazioni raccolte sul nostro sito identifica l’utente personalmente.

Continuando, accetti le condizioni di policy presenti sul sito.