• fagiano
  • cinghiale
  • lepre
Stampa

Come diventare cacciatori

Postato in Comunicati

Per poter praticare la caccia è obbligatorio possedere la licenza di caccia.

Il permesso di cacciare, viene rilasciato dalla Prefettura, solo a coloro che hanno compiuto 18 anni e dopo che si è superato l'esame di idoneità all'attività venatoria.
Per sostenere l'esame preliminare di idoneità all'attività venatoria bisogna recarsi all'Ufficio Provinciale Caccia e presentare i seguenti documenti:
1)  Certificato medico in marca da bollo da € 14,62 rilasciato dalla A. S. L. di residenza, dagli Uffici di Medicina Legale o dalle Strutture Sanitarie militari o della Polizia di Stato;
2) e 2 marche da bollo da € 14,62 (1 da apporre sulla presente domanda ed una da applicare a cura dell'Ufficio sulla licenza di P.S.);
3) n. 2 foto formato tessera di cui una autenticata presso il Comune (in carta semplice.);
4) copia (ed originale in visione) del congedo militare (per coloro che abbiano espletato il Servizio di Leva nell'Esercito Italiano) dal quale sia possibile desumere con chiarezza la data di arruolamento e quella di congedo per fine ferma o, in alternativa, attestato di idoneità al maneggio delle armi, rilasciato dalla Sezione di Tiro a Segno Nazionale di Pescara; (solo per l'istanza di primo Rilascio)
5) attestazione di versamento di € 1,26 (il costo del libretto è di € 1,45 per la versione bilingue); sul c.c. n. 4663, intestato alla Tesoreria Provinciale di Pescarea (causale versamento: costo del libretto porto di fucile);
6) attestazione del versamento di € 173,16 sul c.c.p. n. 8003, intestato a Agenzia delle Entrate ROMA – Centro Operativo di Pescara - causale: tassa di Concessione Governativa - codice tariffa 15 18;
7) certificato di abilitazione all'esercizio venatorio rilasciato dall'Amministrazione Provinciale di residenza (solo per l'istanza di primo Rilascio);
8)  copia di un documento di riconoscimento,
9)  precedente licenza di porto di fucile con relativa autorizzazione, in caso di istanza di rinnovo.
 
Per il rilascio i punti (1,2,3,4,5,6,7, e 8) per il rinnovo i punti (1,2,3,5,6,8 e 9)

N.B. Per i non residenti nel Comune di Pescara l'istanza con la relativa documentazione dovrà essere presentata c/o il Commissariato di P. S. di Vasto o di Lanciano competente per territorio.

I cookie ci aiutano ad ottimizzare la tua esperienza.I cookie memorizzano le preferenze degli utenti e altre informazioni che ci aiutano a migliorare il nostro servizio, ma non c’è da preoccuparsi: nessuna delle informazioni raccolte sul nostro sito identifica l’utente personalmente.

Continuando, accetti le condizioni di policy presenti sul sito.